Antiossidanti per contrastare l’invecchiamento

151111_antioxidant

La supplementazione di vitamine, antiossidanti e minerali può esercitare benefici effetti cardiometabolici tra gli uomini?

Uno studio a lungo termine conferma gli effetti degli antiossidanti per la salute e l’invecchiamento. Karen Assmann, della Université de Paris (Francia), e colleghi hanno analizzato i dati raccolti su 3.726 uomini e donne arruolati in uno studio sulla supplementazione con vitamine, antiossidanti e minerali . I ricercatori hanno analizzato i partecipanti per verificare la presenza o meno della sindrome metabolica, sia all’inizio dello studio sia dopo 13 anni. I soggetti hanno riferito le proprie abitudini alimentari e l’uso di farmaci durante il periodo di studio, mentre i ricercatori hanno misurato: pressione del sangue, marcatori glicemici, colesterolo, trigliceridi e circonferenza vita. Continua

Integratori antiossidanti

Cacao per la salute cardiovascolare

151022_cocoa_heart_leaves

I flavanoli del cacao aiutano ad abbassare la pressione sanguigna e aumentare la funzione dei vasi sanguigni, tra gli adulti in buona salute.

Alcuni ricercatori del consorzio Unione Europea segnalano due studi che suggeriscono che il consumo di flavanoli del cacao – bioattivi di origine vegetale dal chicco di cacao – può contribuire a migliorare la funzione cardiovascolare e ridurre il peso sul cuore dato da invecchiamento e irrigidimento delle arterie.

Nel primo studio, Christian Heiss, dell’Università di Duesseldorf (Germania), e colleghi hanno arruolato due gruppi di uomini sani: 22 giovani (sotto i 35 anni) e 20 anziani (50-80 anni) invitandoli a consumare o una bevanda contenente flavanoli, o un drink di controllo privo di flavanoli, due volte al giorno per due settimane. I ricercatori hanno poi misurato l’effetto di flavanoli sulle caratteristiche dell’invecchiamento cardiovascolare, come rigidità arteriosa, pressione sanguigna e vasodilatazione flusso-mediata. Il team ha osservato che la vasodilatazione è stata significativamente migliorata in entrambi i gruppi di età che hanno consumato flavanoli nel corso dello studio (33% nella fascia di età più giovane e 32% nel gruppo di età più avanzata). Inoltre nel gruppo di età più avanzata, una riduzione statisticamente e clinicamente significativa della pressione arteriosa sistolica di 4 mmHg oltre il controllo, è stata riscontrata. Continua

Integratori per il benessere cardiovascolare

Il segreto della longevità italiana

Acciaroli_italy_coast

Alcuni scienziati sono stati in grado di affermare che i bassi livelli di un particolare ormone spiegano il perché un piccolo villaggio nel sud Italia ha un numero insolito di centenari.

I ricercatori dell’Università La Sapienza di Roma e la Scuola di San Diego di Medicina hanno trascorso sei mesi a studiare i residenti di Acciaroli (SA) al fine di determinare il motivo per cui vi è un numero così elevato di residenti di età superiore ai 100 anni che vive nel piccolo villaggio in Italia. L’area, meglio conosciuta per le sue bellezze naturali e per il suo cibo, potrebbe essere responsabile per il numero insolitamente alto di centenari.

Ogni10 persone, 1 ha più di 100 anni in Acciaroli, che ha una popolazione di 700 persone. Il piccolo villaggio basa la propria alimentazione su alimenti mediterranei, come frutta e verdura fresca, pesce e olio d’oliva. Questo è il luogo dove Ancel Keys, un nutrizionista dagli Stati Uniti, ha trovato prove convincenti che la dieta mediterranea offre eccellenti benefici per la salute. I ricercatori hanno anche scoperto che le persone che vivono in questa piccola comunità, e nei villaggi vicini sembrano essere immuni da malattie croniche, come le malattie cardiache e la demenza. Queste malattie sono considerate comune tra i cittadini anziani che vivono nel mondo occidentale. Continua

Integratori antiossidanti

Scoperto il sesto gusto?

160914_farmers_bread

Gli esseri umani hanno una lunga storia di alimenti ricchi di amido, come pane e riso, che sono stati una parte della cultura per secoli. Nello specifico, ogni cultura ha la propria principale fonte di carboidrati complessi.

Alcuni ricercatori hanno scoperto un sesto gusto, che potrebbe spiegare il motivo per cui la gente ama così tanto i carboidrati. Il nuovo sapore potrebbe essere facilmente aggiunto a una lista crescente di sapori già acquisiti, tra cui salato, zuccherato, amaro, acido e alimenti umami (Scoperto nel 1909 da un medico giapponese, è uno dei cinque gusti fondamentali percepiti dalle persone e per la precisione il sapore di glutammato, che è particolarmente presente in cibi come la carne, il formaggio ed altri alimenti ricchi di proteine) Continua

Integratori antiossidanti

Cannella: migliora l’apprendimento

072111_cinnamonsticks

Non solo è una deliziosa aggiunta agli alimenti, ma la cannella può anche migliorare la capacità di apprendimento.

La cannella, una spezia amata da milioni di persone in tutto il mondo, possiede molti benefici per la salute ed è ora al centro dell’attenzione per una nuova ragione: potrebbe essere utilizzata per migliorare l’apprendimento. Un recente studio ha rivelato che dopo aver consumato la cannella, i topi migliorano la loro capacità di apprendimento. Secondo Floyd A Davis, professore di neurologia alla Rush, e Kalipada Pahan, Ph.D e ricercatore, la cannella è il metodo più semplice e più sicuro per convertire gli studenti con scarsi risultati in buoni studenti. E ‘ancora un mistero il motivo per cui alcune persone sono veloci nell’apprendimento, e altre sono lente. Pahan fornisce suggerimenti e speranze, per scoprire perché alcuni processi cerebrali si traducono in apprendimento inadeguato, e quali strategie possono essere utilizzate per aumentare l’apprendimento e migliorare la memoria. Continua

Integratori di cannella