Diabain Omegaplus

20170214_140951-1-1

Da scegliere se: cerchi un integratore di omega 3 6 9

Diabain Omegaplus è un integratore alimentare di Omega 3, 6 e 9 gli acidi grassi essenziali che il nostro organismo non metabolizza. Omega 3 e 9 contribuiscono a ridurre i rischi cardiocircolari e il controllo del colesterolo nel sangue aiutando a mantenere la flessibilità della membrana cellulare. Omega 6 contribuisce alla riduzione del dolore neuropatico.
Gli acidi grassi omega 3 (trovati in pesci grassi, molluschi, semi di lino, noci e canola) e acidi grassi omega 6 (presenti negli oli di girasole, di cartamo, di mais e soia, nonché noci e semi) sono classificati come acidi grassi polinsaturi (PUFA). PUFA hanno molti benefici per il cuore e la salute generale. Nel 2009 l’associazione dell’America Cuore raccomanda che la gente ottiene almeno il 5-10% delle calorie giornaliere da acidi grassi omega 6. Reserach indica che maggiori assunzioni di acidi grassi omega-6 può migliorare la resistenza all’insulina e ridurre il rischio di diabete.

Ingredienti:

Olio di Enotera, Olio di Boraggine, Olio di Lino, Olio di pesce, Colecalciferolo, Vitamina E, Magnesio.

Modalità d’uso:

Si consiglia l’assunzione di due capsule al giorno. Può essere assunto insieme a diete prescritte e a farmaci, come l’insulina, ma non come alternativa. Non è un trattamento per il controllo metabolico. Se necessario, consultare il proprio medico prima di assumere questo integratore.

Confezione:

Flacone con 60 capsule

Studi:

Biological Effects of Omega 3 fatty acids in Diabetes Mellitus
T.H. Malasanos, MD and P.W. Stacpoole, PhD, MD
Diatetes Care, Vol. 14(12), 1160-1179 (1991)

Acquista Diabain Omegaplus

Diabain Inusol

20170214_141059-1-1-1

Da scegliere se: cerchi un integratore per diabetici e per chi ha difficoltà a mantenere costanti i livelli della glicemia

Diabain Inusol è un integratore alimentare studiato appositamente per i diabetici. Una miscela di 8 potenti piante medicinali conosciute per il controllo dei livelli di glucosio nel sangue. Un integratore alimentare naturale, un fitoterapico, per diabetici e per chi ha difficoltà a mantenere costanti i livelli della glicemia. Tra questi:
Cannella e Gynseng CONTRIBUISCONO AL METABOLISMO DEI CARBOIDRATI
Olivo, Psyllium agiscono sul METABOLISMO DEI LIPIDI.
Fieno Greco con azione sul METABOLISMO DEI TRIGLICERIDI E DEL COLESTEROLO.

Ingredienti:

Psyllium (Plantago psyllium L. (seme)), Fieno Greco (Trigonella Foenumgraecum L. (seme)), Olivo (Olea europea L. (foglia)), Gymnema Sylvestre (Gymnema sylvestre (foglia)), Mirtillo (Vaccinium Myrtillus L. (frutta)), Gynseng (Panax Gynseng C.A. Meyer (radice)), Canella (Cinnamomum (corteccia)), Aloe Vera (Syn. Aloe Barbadensis Mill. (foglia)), Magnesio stearato: agenti di rivestimento: HidroxyPropylMethylCellulosa, Biossido dii silicio.

Modalità d’uso:

Inusol contiene esclusivamente ingredienti naturali e vegetali e non interferisce con altri farmaci. Si consiglia l’assunzione di una capsula prima dei pasti, 3 volte al giorno. Si raccomanda l’assunzione per almeno 2 mesi per notare benefici significativi e continuare l’uso per mantenerli. Può essere assunto insieme a diete prescritte e a farmaci, come l’insulina, ma non come alternativa. Non è un trattamento per il controllo metabolico. Se necessario, consultare il proprio medico prima di assumere questo integratore.

Confezione:

Flacone con 60 capsule

Studi:

Effect of Trigonella Foenum-Graecum seeds on glycemic control and insulin resistence in type 2 diabetes mellitus: a double blind placebo controlled study – A. Gupta, R. Gupta, B. Lal – Journal of the Association of physicians India, Vol. 49, 1057-1061 (2001)
Effect of fenugreeek seeds on blood glucose and serum lipids in type I diabetes – R.D. Sharma, T.C. Raghuram, N.S. Rao – European Journal of Clinical Nutrition, Vol. 44(4), 301-306 (1990)
Antioxidant effects of a Cinnamon Extract in people with impaired fasting glucose that are overweight or obese – A.M. Roussel, I. Hininger, R. Benaraba, T. Ziegenfuss, R. Anderson – Journal of the American College of Nutrition, Vol. 28, No. 1, 16-21 (2009)
Cinnamon improves glucose and lipids of people with type 2 diabetes – A. Khan, M. Safdar, M. Muzaffar Ali Khan, K. Nawaz Khattak, R. Anderson – Diabtetes care, Vol. 26, 3215-3218 (2003)
A novel Gymnema Sylvestre Extract stimulates insulin secretion from human islets in vivo and in vitro – Al-Romaiyan, B. Liu, H. Asare-Anane, C.R. Maity, S.K. Chatterjee, N. Koley, T. Biswas, A.K. Chatterji, G.C. Huang, S. A. Amile, S.J. Persaud, P.M. Jones – Diabetes Research Group, King’s College London Phytotherapy Researc, Vol. 24(9), 1370-1376 (2010)

Acquista Diabain Inusol

Novità: integratori per diabetici e pre-diabetici da Therapeya

20170214_141242-1

GLI INTEGRATORI ALIMENTARI PER DIABETICI E PRE-DIABETICI

Il diabete insorge quando, a causa di molteplici fattori, i sistemi di controllo dell’organismo non sono più in grado di mantenere lo zucchero nel sangue entro determinati parametri e costanti nel tempo.
Il glucosio è il più importante degli zuccheri semplici che costituiscono i carboidrati, la fonte principale di energia per tutti i processi del ricambio. Il disturbo d’assimilazione e d’utilizzazione del glucosio nel metabolismo di un diabetico provoca l’iperglicemia.
Il diabete non trattato adeguatamente può causare gravi danno al sistema cardiovascolare e nervoso, ai reni, agli occhi, al cervello l’organo che ha la più elevata esigenza di zuccheri.
È tipico per il diabetico un’instabilità del livello glicemico, passa da uno stato di iperglicemia con sintomi di affaticamento, irritabilità, nausea, vomito e sete a causa di una gran produzione di urine, a condizioni di ipoglicemia caratterizzata di fame, irritabilità, palpitazioni del cuore, sudorazione, stati mentali confusi, sonnolenza.
Le stime dell’International Diabetes Federation danno per il 2015 415milioni le persone nel mondo con diabete, 1 adulto su 11, il 46,5% delle quali non ha ancora una diagnosi.
In Italia, tra consapevoli e non, sono quasi 5 milioni le persone con diabete, cui si aggiungono 3,6 milioni ad alto rischio di svilupparlo per un totale di quasi 8,5 milioni tra diabetici e persone ad alto rischio, quasi 1 italiano su 7.
Una patologia in costante crescita che, se mantiene gli attuali ritmi, entro 20 anni le persone affette da diabete potrebbero essere oltre 6 milioni (9% della popolazione totale).
Spesso il diabetico smette la terapia, che presenta molti effetti collaterali.
E abitualmente non prende integratori alimentari, preoccupato che possano avere controindicazioni con la propria patologia.

ORA SONO DISPONIBILI GLI INTEGRATORI ALIMENTARI DIABAIN, PENSATI PER DIABETICI E PRE-DIABETICI.

La linea Diabain è stata formulata e sviluppata per i diabetici e per chi ha difficoltà a mantenere stabili i livelli glicemici nel sangue. Le conoscenze di molti anni di studi sulla patologia diabetica hanno reso possibile la realizzazione di integratori alimentari esclusivi, supportati dalla ricerca scientifica e da studi clinici, una gamma di prodotti efficaci in grado di rendere più sana ed equilibrata la vita del diabetico.
Ora anche per i diabetici e per chi ha livelli alti di glicemia ci sono gli integratori alimentari che li aiutano a mantenere uno miglior stato di benessere.

Acquista

I migliori alimenti antinfiammatori

mixberrie_saif

L’infiammazione è la risposta immunitaria naturale del corpo a ciò che riconosce come una minaccia, la reazione funzionale per proteggere la salute. Senza una certa quantità di infiammazione la salute potrebbe essere a rischio a causa di microbi, virus e batteri. Mentre l’infiammazione è una difesa automatica del nostro organismo contro infezioni e lesioni, l’infiammazione cronica, invece è implicata in una serie di malattie. L’accumulo permanente di danno molecolare che deriva da infiammazione cronica contribuisce fortemente al processo di invecchiamento. Quando il sistema immunitario inizia a lavorare più del necessario, poichè l’infiammazione è costante e coinvolge tutti i tessuti del corpo, possono insorgere numerosi problemi – in particolare artrite, malattie autoimmuni, e alcuni tipi di cancro.

La prevenzione e/o l’eliminazione dell’infiammazione è uno dei modi migliori per mantenere una vita sana. La natura ha fornito una grande varietà di alimenti e nutrienti con proprietà antinfiammatorie, ed è davvero utile includerli nella dieta.

Principali alimenti antinfiammatori:


Cioccolato fondente

Solo il cioccolato fondente con il 70 per cento o più di cacao. Il cioccolato al latte non è sano, a causa dell’elevata concentrazione di zuccheri e grassi.

Frutti di bosco

In particolare mirtilli, fragole, more e lamponi. Questi deliziosi frutti sono ricchi di fibre, vitamine, minerali e antiossidanti.

Salmone

Il salmone è ricco di Omega 3.

Broccoli e cavolfiori

Broccoli, cavolfiori, cavoli e cavoletti di Bruxelles sono ricchi di antiossidanti.

Avocado

E’ ricco di grassi sani, fibre e antiossidanti.

Tè verde

Il caffè contiene alcuni antiossidanti, ma il tè verde molti di più.

Funghi

I funghi contengono composti anti-infiammatori

Pomodori

Il licopene è un composto che si trova nei pomodori che è in grado di ridurre l’infiammazione.

Curcuma

La curcumina è un potente sostanza nutriente anti-infiammatoria contenuta nella curcuma, che riduce efficacemente il dolore articolare e ha effetti antinfiammatori. Gli effetti di curcuma possono essere maggiori se si mangia pepe nero assieme ad essa. Il pepe nero contiene piperina, una sostanza nutritiva che aiuta l’assorbimento di curcumina.

Continua

Integratori contro le infiammazioni

Una dieta antinfiammatoria limita la perdita ossea

170206_fruitvegfish

Una nuova ricerca suggerisce che una dieta ricca di verdure, frutta, pesce e cereali integrali potrebbe aumentare la salute delle ossa e prevenire le fratture nelle donne.

Le ossa che compongono lo scheletro umano sono sorprendenti: sono in continua evoluzione, il tessuto osseo più vecchio viene costantemente sostituito con nuovo tessuto osseo. La quantità di tessuto osseo nei giovani aumenta continuamente, il che consente la crescita, fino all’età di 30 anni, quando il tessuto osseo umano è maggiormente forte e denso.

ma lo stato delle ossa cambia con l’età, soprattutto per le donne. L’osteoporosi è una condizione medica che si verifica quando le ossa perdono troppo tessuto. Quando ciò accade, le ossa diventano meno dense, più fragili e più soggette a fratture. La National Osteoporosis Foundation ha stimato che otto milioni di donne negli Stati Uniti hanno l’osteoporosi.

Si spera che la comprensione delle cause di osteoporosi possa aiutare a prevenire questa malattia che colpisce così tante donne. Alcune delle cause sospette includono:

• bassi livelli di estrogeni – soprattutto associati alla menopausa
• livelli di calcio insufficiente
• mancanza di vitamina D
• stile di vita inattivo
• condizioni della tiroide
• fumo
• farmaci
• uso eccessivo di alcool
Continua

Integratori contro le infiammazioni