Ovaie stampate in 3D ripristinano la fertilità

170517_scaffold

Le ovaie bioprotetiche costruite da strutture stampate in 3 dimensioni hanno permesso a un topo sterile non solo di ovulare ma anche di dare alla luce una prole sana.

Ora è possibile stampare gli organi a 3-Dimensioni. Uno studio condotto presso la Northwestern University School of Medicine di Feinberg e McCormick School of Engineering ha determinato che le ovaie stampate in 3-D possono anche produrre prole. I risultati dello studio sono stati pubblicati la scorsa settimana su Communications Nature.

L’ovario di un topo femminile può essere sostituito con una ovaia bioprotetica. Il topo è in grado di ovulare e addirittura dare origine a cuccioli. I topi madri sono anche in grado di nutrire i loro cuccioli. Le ovaie bioprotetiche sono costruite con strutture proteiche stampate a tre dimensioni che contengono uova immature. Queste ovaie hanno aumentato la produzione di ormoni e ripristinato la fertilità.

La ricerca è la prova che le ovaie bioprotetiche hanno funzionalità durevoli nel lungo raggio. Non c’è più bisogno di utilizzare cadaveri per costruire strutture organiche e ripristinare i tessuti sanitari. Questo è il passo avanti che gli scienziati della medicina rigenerativa spravano da tempo. Continua

Integratori per il benessere sessuale femminile

Ovaie stampate in 3D ripristinano la fertilitàultima modifica: 2017-05-29T11:11:24+00:00da miss-antiage
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento